Suggerimenti per aiutare a mantenere un uomo

Pensi che ai nostri tempi non valga la pena ascoltare le parole dei libri di testo di Chernyshevsky: "Muori ma non dare un bacio senza amore!"? Dobbiamo provare tutto in una volta, in modo che in seguito non sia estremamente doloroso?

L’ho provato, ho capito che non era il tuo e sono andato avanti. Nel nostro tempo frenetico, questo è l’unico modo per agire.

È vero, un bacio – era con loro allora, nel diciannovesimo secolo, era rilevante per il primo riavvicinamento. Ora abbiamo livelli di contatto completamente diversi. Cominciamo subito fuori dal letto. Al primo appuntamento!

Crediamo ingenuamente che in questo modo avremo l’opportunità di conoscere in qualche modo magicamente questa persona e di avvicinarci a lui seriamente e per molto tempo. Sì, molte donne contano su questo. È così che sono organizzati, mirano a relazioni a lungo termine e profonde. Dimmi che non lo è! Bene, dimmi per favore!

"Questo non è vero!" – piuttosto, un’eccezione alla regola. Non importa quali frasi ci nascondiamo dietro. Facciamo sempre progetti e speriamo in un miracolo. Il fatto che, essendosi fuso con il tuo corpo, improvvisamente capisca cosa sei di più, il più unico, unico, sexy, ecc..

E fai del tuo meglio.

"Se se ne va, è per sempre, quindi non lasciarlo andare!" – cantata in una famosa canzone. E tu lo vuoi decisamente
fermalo ma non sai come farlo e:

Metterti a letto!

Piacevole al massimo! Si gratta e si stira in tutti i punti dove vuole in qualsiasi posizione vuole, balla una danza del ventre, ti strappa i vestiti, frusta con una frusta! In breve, ti capovolgi!

Ma molto probabilmente se ne andrà comunque! E ti strapperai i capelli, senza fiato per i sentimenti di inferiorità e umiliazione che hai dovuto provare.

Dimmi onestamente, come ti sei sentito quando, dopo il contatto fisico, il più vicino che è già avvenuto tra di voi, scompare da qualche parte, mentre affonda nell’acqua e potrebbe non riapparire mai più? Non ti senti rifiutato e disgustoso? Beh, certo, non gli piacevo, quindi non chiama più, non vuole incontrarmi. E stai cercando dolorosamente la ragione di questo comportamento. E dai la colpa alla tua imperfezione fisica per tutto. Fa male, non è vero? E nel frattempo, il punto non è che tu in qualche modo non sia così, non abile, poco attraente, ecc. E il fatto è che è quasi impossibile capirlo la prima volta.

"Perché? Di cosa ha bisogno dopo tutto! ci ho provato con tutte le mie forze!" – la tua donna, offesa nei suoi migliori sentimenti, grida. E sarà sbagliato. Perché non ti ha chiesto di tutto questo. Era fin troppo facile e troppo semplice. Non ha fatto assolutamente alcuno sforzo per farlo. Inoltre, anche lui potrebbe anche non sentirsi del tutto a suo agio in questa situazione. E ti ha guardato da un punto di vista cinico e consumistico. E cosa gli restava! Hai dato il tono! Non è colpa sua!

Ma se ti avesse conquistato :, conquistato :, gratificato :, riconosciuto: allora si sentirebbe completamente diverso. Diventeresti il ​​frutto delle sue fantasie e dei suoi sforzi, la sua preda, l’apice e una romantica stella luminosa: tutto questo è un luogo comune ed è noto da tempo a tutti. Ma per qualche motivo ce ne dimentichiamo quando vogliamo tenerlo.

Come mostrare a un uomo che ti piace senza sembrare invadente? Al contrario, per indurre all’azione?

Migliaia di suggerimenti, trucchi e manipolazioni. Probabilmente sei già stanco di leggerlo e metterlo in pratica, ma tutto per niente. Cerca di essere naturale e spontaneo.

Ti è piaciuto? È POSSIBILE RAPPORTO: con gli occhi, le parole, i movimenti del corpo, le azioni.

Gli basterà un solo contatto visivo per capire tutto. Non preoccuparti, funziona a livello subconscio..

Sei imbarazzato a guardare dritto negli occhi, hai paura di essere considerato una persona appiccicosa? Quindi dì a te stesso con un sorriso mentale: " Che bravo ragazzo! Sarebbe bello conoscerlo!" E guarda nella sua direzione, caricando lo spazio tra voi con l’energia di queste semplici parole. E niente di più.

Si sentirà obbligatorio. E se non mostra interesse per te, allora non lo hai impressionato, non è libero, non ha tempo per te:

Allora lascialo andare: non è tuo! Non è ancora il momento per te di incontrarti!

Perché stai distruggendo il movimento naturale della vita e affrettando le cose? Tutto procede come al solito. "Il giorno e l’ora verranno, l’amore verrà da te, lo riconoscerai, lo riconoscerai nello stesso momento!" Quante volte si può ripetere tutto questo!

Come vorrei crederci!

Ma la vita va avanti, e gli eterni cambiamenti I passaggi aprono il tempo e lo spazio con inesorabile costanza, e le ombre spettrali del futuro disturbano l’anima: forse non dovresti pensarci: tutto è già noto, quindi rimani onesto con te stesso, quindi che ogni momento è degno di amore:

Non ti metterò in guardia, come Chernyshevsky, contro un’intimità improvvisa, non messa alla prova né da sentimenti profondi né dalla conoscenza di un’altra persona. Ma mi permetto di dire che, in linea di principio, è impossibile o quasi impossibile provare una vera unità con una persona a malapena familiare. Ciò accade solo nel processo di reciproca penetrazione nel mondo interiore del tuo partner. Come puoi fidarti di lui (e senza questo, il sesso armonioso è impossibile), se ancora non lo conosci? Come puoi liberarti completamente e abbandonarti al fascino dell’intimità fisica, se ci sono barriere psicologiche naturali tra di voi associate a una conoscenza debole l’una dell’altra?

Ed ecco il risultato! Se ne sta andando. O te ne vai. E un sedimento rimane sull’anima e nella mente si forma uno stereotipo o una credenza errata nella propria inferiorità.

Naturalmente, affinché questo contatto avvenga, in linea di principio, è necessaria una scintilla interiore, una scarica o qualcosa del genere. Come a volte diciamo: "Agganciato, attirato l’attenzione, balenò come un’ispirazione. Io stesso non so cosa". Ottimo! Questo è solo l’inizio! Perché sfigurarlo e trasformarlo in un’illusione? Questo è esattamente quello che facciamo quando seguiamo la guida della nostra debolezza, il primo impulso sessuale, il desiderio e l’attrazione naturale per il sesso opposto. È possibile aspettarsi qualcosa di più da una tale connessione? Distruggerà solo questo impulso iniziale? Accade raramente quando tutto corrisponde e si verifica una continuazione. Cioè, vogliamo questa continuazione. Di regola, inganniamo noi stessi o siamo ingannati e manteniamo relazioni che non ci danno nulla, tranne che per delusioni, sofferenze, dubbi e altri momenti negativi. E tutto perché, avvicinandoci velocemente, cadiamo nella trappola dell’ennesimo tenace stereotipo secondo cui l’intimità fisica è condizione e garante del nostro riavvicinamento nella vita in generale..

"Dopotutto, vogliamo sinceramente trovare la nostra anima gemella, perché ci imbattiamo tutti in quella sbagliata??" – ci chiediamo.

Il fatto è che incontriamo esattamente quelli che dovrebbero essere catturati, solo che non ci preoccupiamo di conoscerli meglio per definire chiaramente perché sono entrati nella nostra vita, come li abbiamo tirati lì. Quindi arriva un’abbondanza di partner e un completo disastro nella mia testa.

Gli uomini (e alcune donne, ad essere onesti) credono erroneamente che attraverso un contatto fisico frettoloso controlleranno se un partner è sessualmente adatto a loro o meno. La compatibilità sessuale è considerata da loro il criterio principale per l’accettabilità del contatto con questa persona. Il più delle volte, come rispondono a questa domanda dopo un rapido riavvicinamento fisico? Esatto, NON ADATTO. E come può avvicinarsi, come puoi capirlo se in questo momento sei guidato solo da caratteristiche fisiologiche (che, tra l’altro, non sono nemmeno immediatamente riconosciute) del corpo. Per conoscere veramente il corpo (solo il corpo, sottolineo), una notte non basta. A volte ci vuole una vita. Non essere sorpreso! Ti sembra di aver già scoperto e provato di tutto. Quanto ti sbagli!

Non costruire illusioni! L’uomo è un mistero eterno anche per se stesso e puoi conoscerlo all’infinito. E questo è un processo incredibilmente eccitante, credimi! Quindi non trascurarlo, non rifiutarlo, guidato dalla prima, di regola, impressione errata del momento di avvicinamento artificialmente accelerato..

Articoli simili

  • Può esserci amicizia tra un uomo e una donna?

    Può esserci un’amicizia davvero forte tra un uomo e una donna? Sicuramente questa domanda viene spesso posta dagli scolari seduti a una scrivania! Dal momento che no…

  • Le migliori qualità degli uomini attraverso gli occhi delle donne

    Attenzione e cura Non è un segreto che ogni donna ama essere trattata con attenzione e cura. Se ripete la stessa domanda cento volte,…

  • Consiglio per contraddizione. 10 modi totalmente disonesti per sedurre

    Non tutti dovrebbero essere gentiluomini! Inoltre, spesso porta a risultati strabilianti (nel buon sesso, ugh, cioè, buon senso). Testo: Ilya…